Il Presidente di CNA territoriale Potenza Renato Zaccagnino ha nominato la produttrice cinematografica potentina Adriana Bruno – amministratrice dell’impresa cinematografica Noeltan Film e VicePresidente di Rete Cinema BasilicataPresidente del raggruppamento CNA Cinema e Audiovisivo Territoriale Potenza.

“Adriana Bruno è tra i professionisti di punta del sistema CNA territoriale e regionale, uno straordinario valore aggiunto per il nostro territorio vista la sua esperienza e le sue grandi qualità manageriali. A lei va il compito di costituire e guidare un gruppo di lavoro motivato ed ambizioso nel raggruppamento cinema territoriale di CNA per raccogliere le tante sfide ed opportunità che ci attendono in un momento ancora non semplice per il settore cinematografico locale e nazionale viste le restrizioni dettate dalla pandemia e la ripartenza di tutto il settore pesantemente danneggiato dalla stessa. Il nostro obiettivo è di restituire il giusto protagonismo cinematografico al territorio di Potenza e della sua provincia continuando ad attivare servizi di genere come abbiamo fatto fin qui a supporto dei nostri associati e in continuo dialogo con il Comune di Potenza e tutti i Comuni della nostra provincia. Sono oltremodo felice di questo percorso con Adriana che ci consentirà di puntare molto su temi a noi cari come l’inclusione sociale e la questione di genere anche nel cinema e negli audiovisivi” – ha dichiarato Renato Zaccagnino.

“Sono felice, emozionata ed orgogliosa per questo incarico. Ci attende tanto lavoro e tanta strada da percorrere assieme a tutti i nostri associati e alle istituzioni per fare sempre più sistema e lavorando al fianco della Lucana Film Commission, della Regione Basilicata e di tutti gli stakeholder del comparto per garantire opportunità di ulteriore sviluppo locale attraverso il cinema e gli audiovisivi la cui industria sta cambiando velocemente. Abbiamo in questi anni mosso molte proposte agli Enti governativi regionali e nuove ne porteremo concertando innanzitutto un tavolo di concertazione con Lucana Film Commission e Comune di Potenza in primis. Il mio mandato sarà speso per camminare al fianco della Film Commission regionale avviando il necessario percorso per la costituzione di una Legge Cinema regionale, di un ufficio cinema anche per il nostro capoluogo e uno sportello cinema e imprese culturali presso CNA Potenza al servizio delle tante necessità delle imprese di settore di Potenza e provincia. Ci sarà tanto da fare ma abbiamo le idee molto chiare in merito e vogliamo fare bene ed essere protagonisti sul territorio di una nuova fase culturale che guardi al presente e al futuro con immaginario nuovo e nuovi paradigmi di sviluppo che puntino ad una visione innovativa del nostro comparto.” – ha dichiarato Adriana Bruno.

Buon lavoro da tutta Rete Cinema Basilicata cara Adriana, siamo orgogliosi di te e di tutto il lungo, entusiasmante e duro percorso fatto in questi anni a sostegno delle imprese cinematografiche lucane!

Spread the word. Share this post!