TERRAMARE

Terramare è un progetto di “Matera2019 Capitale Europea della Cultura” ideato e prodotto da Rete Cinema Basilicata, Project Leader di Area Cinema per Matera 2019 .

Terramare è una piattaforma evoluta del nuovo cinema e dei nuovi linguaggi di area euro-mediterranea. Si articolerà in due fasi: la prima propedeutica di incubazione di storie site specific per un film collettivo e la seconda quale vetrina delle produzioni realizzate all’interno di una festa internazionale del cinema euromediterraneo che terrà assieme il cinema classico con i nuovi linguaggi attraversando Matera e i principali luoghi di interesse storico-culturale della regione che costituiranno un arcipelago di nuove visioni.

Sono attualmente in corso i lavori di co-progettazione tra lo staff della Fondazione Matera 2019 e il gruppo di progetto di Rete Cinema Basilicata che, insieme, porteranno Terramare ad uno status esecutivo entro novembre 2017.

 

PROGRAMMA DI CO-WORKING

Workshop 4. Matera 25-26 settembre

Marcello Favilli e la project manager Maria Santarcangelo hanno partecipato ai lavori sui temi: management, governance della complessità, storytelling. A fine lavori i partecipanti hanno incontrato la Commissione Europea e i membri della giuria ECOC.

                       

                       Queste, invece, sono state le altre tappe del percorso di co-working:

 

Project Leader Camp. Pignola (PZ) 14 – 17 settembre 

Il produttore Angelo Rocco Troiano (Vicepresidente di RCB), insieme agli altri 30 Project Leader, partecipa ai lavori su: Vision e Storytelling, Networking e Relazioni Internazionali, Budgeting, Fattibilità e sostenibilità, Scenario 2020 e oltre.

TERRAMARE Cinecamp euromediterraneo. Bernalda 8 – 10 settembre

8 settembre. “Cinema e politiche culturali a Sud nella sfida di Matera2019” proseguendo con l’analisi di Jean Perret sul cinema contemporaneo tra memoria, miti, identità del XXI secolo e utopie. 9 settembre. Mimmo Morabito terrà una conversazione non convenzionale dal titolo “Il mestiere di addetto stampa per il cinema e la cultura”. A seguire, il “Focus Europa Creativa Media” a cura di Andrea Coluccia. 10 settembre. Co-working tra i soci di Rete Cinema Basilicata e i partners del progetto Terramare.

Sono intervenuti: Domenico Raffaele Tataranno, Angelo Troiano, Roberto Cifarelli, Antonella Pellettieri, Rossella Tarantino, Daniele Basilio, Silvio Maselli, Antonello Faretta, Jean Perret, Adriana Bruno, Patrizia Minardi, Salvatore Verde, Mario Perchiazzi, Leo Montemurro, Marco Antonio Pani, Arianne Bieou, Bruno Roberti, Giuseppe Lalinga.

Clicca per vedere il programma completo

Workshop 3. Matera 17-18 luglio

La produttrice Adriana Bruno (Responsabile dei rapporti istituzionali RCB) e il regista Antonello Faretta (Presidente RCB), hanno dato seguito ai lavori sui temi: Partners, i Luoghi e le Location;

Workshop 2.  Matera 10-11 luglio

Antonello Faretta e il produttore Angelo Rocco Troiano(Vicepresidente RCB) hanno partecipato al primo workshop di progettazione incentrato sulla dimensione artistica;

Workshop 1.  Matera 26-27 giugno

Il workshop è  condotto da Ariane Bieou, manager culturale della Fondazione, da Agostino Riitano, consulente esperto di politiche culturali e da Ida Leone, responsabile del programma Build Up. In rappresentanza di Rete Cinema Basilicata sono presenti Antonello Faretta e il produttore Angelo Rocco Troiano;

Incontro con i project leader e lo staff di Matera2019.  Matera 20 giugno

Il direttore Paolo Verri e la manager culturale Ariane Bieou presentano i lavori. In rappresentanza di Rete Cinema Basilicata sono presenti la produttrice Adriana Bruno (Responsabile dei rapporti istituzionali RCB) e l’attore Enzo Saponara (Responsabile comunicazione RCB);

 

 

 

 

Sending

Accedi con le tue credenziali

oppure     Crea un account

Hai dimenticato i dettagli di accesso?

Create Account